SUGHERO MONOPEZZO

Il sughero monopezzo è in assoluto il più pregiato e viene usato in applicazioni di alto livello, ad esempio per tappare i vini più prestigiosi. 

Per la sua realizzazione viene usato un pezzo di sughero monolitico che viene ricavato esclusivamente a mano direttamente dalla corteccia della quercia. 

Gli operai specializzati nella decortica sono gli scorzini, il cui attrezzo di lavoro è un'accetta affilatissima. 
Il loro lavoro è il momento più delicato dell’intero processo perciò questi operatori vengono preparati per circa 8 anni prima di gestire una decortica e sono gli operatori agricoli più pagati in Europa. 
Durante il raccolto devono evitare assolutamente di incidere la parte sottostante, il cui danneggiamento porta alla rovina della pianta. Devono dunque saper usare forza e sensibilità, e riconoscere bene le caratteristiche fisiche del sughero.